La nostra tecnica di coltivazione e vinificazione è la seguente:

Potatura e concimazione organica autunnale, potatura verde eseguita dopo la fioritura.
Diradamento dei grappoli durante l’invaiatura.
Vendemmia a maturazione ottimale.
Vinificazione delle uve bianche.
Diraspatura delle uve e loro collocazione in serbatoi termo condizionati e abbattimento della temperatura fino a +5° rimontaggio del mosto e criomacerazione pellicolare, per 24\60 ore.
Svinatura del mosto fiore e presa fermentativa.
Travasi e permanenza sulle fecce nobili fino al periodo dell’imbottigliamento.

Vinificazione delle uve rosse, Ciliegiolo: nella versione tradizionale (cerasuolo) diraspatura e posa dell’uva in serbatoio, con abbattimento della temperatura a +5°; rimontaggio del mosto per circa 3 giorni fino al raggiungimento dell’intensità di colore desiderata (rosso rubino trasparente, luminoso e acceso), svinatura e fermentazione.
Dopo due travasi imbottigliamento.
Per gli altri vitigni si esegue una vinificazione tradizionale, con temperatura fermentativa tra i 20° e i 30°; rimontaggi e macerazione della durata variabile tra i 6 e i 25 giorni.

Caratteristiche del terreno: PH neutro, di costituzione argilloso – sabbioso con scheletro ghiaioso esposizione a Sud, forma di allevamento Guyot o cordone speronato, carica gemmaria: 10 gemme per ceppo, densità: N. 6000 ceppi per Ha.

>
Acinari Passito Granaccia
Cinque Terre Pigato Musaico
           
Ciliegiolo Rubino Ciliegiolo
 
Bisson Vini - PI e CF 01069660999 - Corso Gianelli, 28 16043 Chiavari (Genova) - Tel e Fax +39 0185 314462